supermercato

Adottare una famiglia in difficoltà

Adozione di vicinanza da famiglia a famiglia.

Nelle nostre parrocchie sono sempre più numerose le famiglie in difficoltà.

Siamo chiamati a farcene carico, stabilendo innanzitutto una relazione amicale; sostenendole sia dal punto di vista materiale che umano.

Un buon vicino di casa è una persona con cui parlare, sia per confrontarsi in semplicità che per chiedere aiuto nei momenti di difficoltà. Avere un buon rapporto con il proprio vicino significa condividere le piccole gioie e difficoltà di ogni giorno mettendo in pratica azioni concrete, ad esempio organizzandosi per portare i figli a scuola a  turno o per accompagnare al lavoro chi abbia difficoltà negli spostamenti. Ogni famiglia può farsi prossima a qualsiasi altra famiglia.

Offri un po’ del tuo tempo: puoi renderti disponibile per un’azione di accompagnamento e di sostegno verso un nucleo familiare in difficoltà.

Offri sostegno economico: puoi aiutarci a sostenere un nucleo familiare in difficoltà.

Condividi ciò che hai: puoi condividere generi alimentari, vestiario, cancelleria, detersivi, giochi, prodotti per l’infanzia,ecc.

Quando si acquista materiale scolastico per i propri figli, compera qualcosa anche per un figlio di una famiglia in difficoltà che non ne avrebbe altrimenti possibilità.

E’ possibile realizzare anche azioni di gruppo coordinate e sostenute dalla Caritas parrocchiale a favore di una famiglia bisognosa. L’impegno di tante famiglie messe insieme può alleviare le difficoltà ordinarie di una famiglia in condizione di fragilità.

 

Per informazioni contatta la Caritas di Rimini al numero di telefono 0541.26040

Leggi il Progetto  AMICI di FAMIGLIA