IMG_20171123_123515

Ambulatorio Nessuno Escluso

Ambulatorio nessuno escluso

Ambulatorio Nessuno Escluso”, costituito dall’Associazione Caritas Rimini ODV in collaborazione con Associazione Anteas, con Opera Sant’Antonio per i poveri e con la Croce Rossa Italiana – comitato di Rimini. Inoltre collaborano alcune Farmacie locali attraverso la raccolta di farmaci da banco.
L’Ambulatorio è strettamente connesso con l’Ambulatorio Anteas, al quale invia i pazienti che necessitano di prestazioni infermieristiche, e con l’Ambulatorio Extra-C.E.E. dell’ASL di Rimini che fornisce assistenza primaria agli immigrati irregolari presenti sul territorio del Distretto.

Inaugurato a novembre 2017, l’ambulatorio è nato per cercare di dare risposta a coloro che, vivendo in strada, non hanno un medico di base e a quelli che non riescono a curarsi in modo adeguato perché privi di sussidi economici per acquistare i farmaci. L’ambulatorio si rivolge ai senza dimora, a chi non ha la tessera sanitaria, agli extracomunitari senza lavoro quindi senza permesso di soggiorno. L’attività dell’ambulatorio è possibile grazie alla presenza di 4 farmacisti e di 10 medici che hanno scelto di fare volontariato, turnandosi e garantendo sempre l’apertura.
L’ambulatorio è aperto il lunedì e il giovedì dalle 9 alle 11,30 presso la Caritas diocesana in via Madonna della Scala,7.